L'incidente
  
 L'incidente, di Mihail Sebastian, pubblicato nel 1940 è sicuramente tra i grandi romanzi della prima metà del novecento europeo.

Mihail Sebastian (pseudonimo di Iosif Hechter; Brăila, 18 ottobre 1907 – Bucarest, 29 maggio 1945) è stato uno scrittore, commediografo e giornalista romeno. È nato a Brăila, da una famiglia ebraica. Dopo aver terminato le scuole superiori, il giovane Sebastian si trasferì a Bucarest per studiare legge, ma fu presto attratto dalla vita letteraria e dalle eccitanti idee di una nuova generazione di intellettuali rumeni, poi denominati il gruppo Criterion, che comprese talenti quali Emil Cioran, Mircea Eliade e Nae Ionescu.
Sebastian ha pubblicato diversi romanzi, tra i quali Accidentul (”L'incidente”) e Oraşul cu salcâmi (”La città con l'albero di Acacia”), molto influenzati dagli scrittori francesi come Marcel Proust e Jules Renard.
Tuttavia Sebastian divenne noto nella letteratura rumena principalmente per le sue commedie: Steaua fără nume (”La stella senza nome”), Jocul de-a vacanţa (”I giochi delle vacanze”), Ultima oră (”Ultim'Ora”). Dopo essere stato cacciato fuori dalla sua casa a causa delle nuove leggi antisemite, Sebastian si trasferì in una baraccopoli dove ha continuato a scrivere.
Morì schiacciato da un camion il 29 maggio 1945, poche settimane dopo che l'Armata Rossa aveva occupato la Romania.

Titolo originale in romeno Accidentul
Traduzione a cura di Oscar Randi (1876-1949)
Näytä lisää